• Fabiola

3° Compleanno Dahlia Yoga! "THE NAGAS"


Mercoledì 21 Settembre 2022

siete invitati a festeggiare il terzo compleanno di Dahlia Yoga Studio!

La lezione sarà GRATUITA, un flow di Vinyasa Multilivello (adatta a tutti i livelli di pratica) dedicata al Cobra 🐍

e si svolgerà dalle 19.30 alle 21.00 circa


Posti limitati!

Si consiglia di prenotarsi con largo anticipo


Curiosità!

Diversamente dalla mitologia cristiana, dove il serpente dell'Eden è considerato il male, nella mitologia indù il serpente è di buon auspicio.

I serpenti sono venerati in tutta l' India affinché garantiscano la fertilità della terra.

Benché in India vivano diverse specie di serpenti, è il Cobra ad avere il significato più importante nella mitologia induista e in particolare nello Yoga.

Le tre rappresentazioni si trovano nei templi di tutta l'India:

- il Cobra con il cappuccio aperto che indica un momento di stasi.

- il Cobra arrotolato che indica l'autocontrollo.

- il Cobra che copula che indica il movimento.

Nel Jainismo, nel Buddhismo e nell' Induismo si crede che sottoterra ci sia il Nagaloka: il regno dei serpenti.

Il serpente arrotolato intorno al collo di Shiva è Karkotaka e alcuni lo identificano con Patanjali, che scrisse gli "Yoga Sutra" dopo aver sentito per caso la conversazione sullo Yoga tra Shiva e Shakti.

Vishnu, invece, si sdraia a riposare sulle spire del Naga Adi Sesha.

In molte narrazioni, il mondo intero poggia sul cappuccio di Adi Sesha, la cui peculiarità è di avere molte teste.

Nello Yoga, la Kundalini Shakti o energia dormiente, arrotolata su se stessa, sale lungo la colonna vertebrale nella forma di due serpenti che copulano e uniscono le teste andando a formare il sistema dei sette Chakra principali.


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti